Con i charter a vela non potrete navigare sino all'Isola di Gorgona (è vietato).
  Nel verde di Gorgona
Oggi solo Gorgona, la più piccola, è ancora sede di un penitenziario: una scheggia granitica posata sull'acqua a metà strada tra Livorno e Capo Corso, che culmina nei 255 metri della vetta di Punta Gorgona, con coste scoscese incise a nord dalla Cala Maestra. Chiusa a ovest da Capo Zirri e a nord dalla punta omonima, la più grande insenatura dell'isola alterna spettacolari scogliere colonizzate dai pini d'Aleppo a calette sassose, bagnate da acque cristalline. In primavera il gabbiano reale nidifica lungo le coste occidentali, dominate dalla sagoma della Torre Vecchia. A est il paesaggio è più dolce e la costa si apre nella Cala dello Scalo, dove sorge il piccolo centro abitato, l'unico di Gorgona, edificato da immigrati liguri e toscani nel Settecento: una manciata di vecchie case che scendono a grappolo verso la spiaggia e il porticciolo e, poco più in alto, la Torre Nuova, di epoca medicea.
Da: Coste & Mari d'Italia (2000)

L'incontaminata Gorgona
Gorgona, situata nella parte più settentrionale dell'Arcipelago Toscano, ha dimensioni molto ridotte. Il mare che la circonda è interdetto al turismo e quindi ai natanti. E' proprio la scarsa presenza dell'uomo che ha permesso il mantenimento di acque limpide e poco inquinate. L'isola, adibita a colonia penale, è abitata principalmente da detenuti, che si dedicano all'agricoltura e alla pastorizia. Affitto charter in toscana vela
E' il luogo ideale per poter attraccare con i nostri charter a vela noleggiati presso Marina di Salivoli a Piombino.
 
 
Google
 
 

Disclaimer | Privacy | Terms & Conditions